“Storia di Claire” di Barbara Chinello, Panesi Edizioni.

“… La vita troverà il modo di aggiustare le cose, diceva mia nonna quando gli eventi non seguivano i suoi piani…” Ho scelto questa citazione, per iniziare l’articolo di oggi, non a caso. La perfetta organizzazione, l’incastro di eventi e la strategia sono, infatti, un tema che mi fa sempre dubitare e meditare. Quando miContinua a leggere ““Storia di Claire” di Barbara Chinello, Panesi Edizioni.”

“La casa sulla scogliera” di Fortunata Barilaro Gattei, Edizioni Convalle.

Maggio è il mese dei boccioli, dell’aria che diventa più calda, del sole che si divide lo spazio con la pioggia, del cielo che, a tratti, diventa più terso. Maggio è anche il mese in cui i programmi per l’estate diventano più concreti e vicini: alzi la mano chi non ha voglia di ideare unaContinua a leggere ““La casa sulla scogliera” di Fortunata Barilaro Gattei, Edizioni Convalle.”

“Sto per tornare a casa” di Vincenza Fava, Scatole Parlanti.

In ambito letterario-artistico, il destino delle donne è un protagonista affidabile che genera un notevole spessore: ci sono gli spigoli, le sfumature, gli alti e i bassi, le ombre e le luci, i dubbi e le certezze. E poi i cambiamenti che sfidano le basi, il futuro che non è mai troppo distante dal passato,Continua a leggere ““Sto per tornare a casa” di Vincenza Fava, Scatole Parlanti.”

“Anime Antiche” di Stefania Convalle, Edizioni Convalle.

L’interrogazione. L’aula. Le finestre mai abbastanza ampie. I banchi (senza rotelle). Gli sguardi d’incoraggiamento dei compagni d’avventura. Quanti di voi ricordano il momento in cui il professore lanciava la “bomba” sul cognome? Io lo ricordo così bene che ogni tanto mi tornano alla mente le interrogazioni d’inglese “a tappeto” che facevano tremare la voce diContinua a leggere ““Anime Antiche” di Stefania Convalle, Edizioni Convalle.”

“Come delfini tra pescecani – Un’indagine per i Cinque di Monteverde” di François Morlupi, Salani Editore.

Immagino abbiate letto la recente notizia del nuovo modo di acquistare la pizza: un distributore automatico crea la vostra porzione e il vostro gusto. Non ci sono mani sporche di farina a comporre: è tutto automatico, rapido, easy. Un nuovo modo di gustare, qualcuno ha detto, qualche altra anima, più tradizionale, ha già marchiato laContinua a leggere ““Come delfini tra pescecani – Un’indagine per i Cinque di Monteverde” di François Morlupi, Salani Editore.”

“Come acqua” di Roberto Chilosi, AltreVoci Edizioni – #boodinterviste, #boodperglialtri

“… E ora scrivo un libro: una sfida enorme, un salto nel vuoto. Un percorso interiore sicuramente divertente e allo stesso tempo doloroso. Non ho grandi aspettative: il peggio che mi possa capitare è capire qualcosa in più su me stesso. …” Ci sono sorprese che ti restano addosso molto più di altre. Sono quelleContinua a leggere ““Come acqua” di Roberto Chilosi, AltreVoci Edizioni – #boodinterviste, #boodperglialtri”

“EMMA” di Helena Molinari, Pentàgora.

“… Tutto era compiutezza e ordine, nei discorsi comuni, nel racconto di sempre, nella polenta che un po’ si deve attaccare al paiolo, le insegnava ogni volta nonna Linda. E tu lì a fissarla, e poi, con il bastone, al momento opportuno, a girarla, a rovesciarla, a rimestarla, come la vita che è culla eContinua a leggere ““EMMA” di Helena Molinari, Pentàgora.”

“Monroe – Il predatore di demoni” di Lorenzo Armenio, Edizioni Convalle. #boodkids

“… Dopotutto non esiste bene senza male. Non esiste male senza bene. …” C’è sempre un buon motivo per parlare di coraggio. Sì, ne sono convinta, perché questo concetto non è (quasi) mai qualcosa di astratto o effimero, ma al contrario è un solido fondamento sul quale puntare a più riprese e con costanza. Solitamente,Continua a leggere ““Monroe – Il predatore di demoni” di Lorenzo Armenio, Edizioni Convalle. #boodkids”

“Un uomo alla deriva” di Armando Rudi, Edizioni Convalle.

… “ Insomma: per il nuovo Mancato l’uomo si serviva della musica allo scopo di uscire dal purgatorio dell’esistenza reale e proiettarsi nel paradiso di una condizione sublimata o precipitare nell’inferno di una condizione disperata, casi da considerare entrambi riprovevoli evasione del compito accollato agli uomini dal destino. E se questo avveniva per tutte leContinua a leggere ““Un uomo alla deriva” di Armando Rudi, Edizioni Convalle.”

“MUSA E GETTA”. Sedici scrittrici per sedici donne indimenticabili (ma a volte dimenticate).A cura di Arianna Ninchi e Silvia Siravo, Ponte alle Grazie

Riuscire a parlare di donne – con concetto, intendo – non è cosa semplice. L’universo femminile è spesso banalizzato o, al contrario, elevato verso orbite esagerate; è stato vittima di elogi o disprezzi; di parole sorde o violente, affettuose o sensibili. Parlare di donne, però, è sempre un bene. E quando dico “bene” intendo cheContinua a leggere ““MUSA E GETTA”. Sedici scrittrici per sedici donne indimenticabili (ma a volte dimenticate).A cura di Arianna Ninchi e Silvia Siravo, Ponte alle Grazie”

“La ricetta del cuore in subbuglio” di Viola Ardone,Salani Editore.

“…E invece la vita va da un’altra parte e non ha tempo per verificare i nostri calcoli…” Oggi iniziamo con una domanda-gioco: se doveste usare una parola (attenti, una sola…) per spiegare la vita, cosa scegliereste? Vi posso dare qualche suggerimento: destino, opportunità, fortuna, esperienze, amore, salite, discese, affetti, famiglia. Qualcuno punterebbe sul pratico, certamente:Continua a leggere ““La ricetta del cuore in subbuglio” di Viola Ardone,Salani Editore.”

“Frozen in Love” di Silvia Civano, Panesi Edizioni.

Oggi vi voglio portare in un sogno e no, non sono impazzita, anche se potrebbe sembrare… È successo che dalla lista dei tanti libri che ho in attesa di essere letti, ho pescato lui, senza un criterio logico, senza premeditazione e senza strategia: cioè come faccio sempre. Ho iniziato “Frozen in Love” di Silvia Civano,Continua a leggere ““Frozen in Love” di Silvia Civano, Panesi Edizioni.”

“Quando il ciliegio sfiorirà – Una corsa contro il tempo per Debora Nardi” di Elena Andreotti, Self Publishing. #boodinterviste

Immaginate un paese protetto dalle dolci colline laziali, non distante dalla Capitale; una comunità attiva che opera e sostiene iniziative e amicizie; strade calme e villette basse, giardini curati, orti ricchi di frutti e passeggiate nel verde; lieti incontri tra amiche, ordine e compostezza ovunque; inquinamento ridotto all’osso e il cielo visibile in ogni angolo,Continua a leggere ““Quando il ciliegio sfiorirà – Una corsa contro il tempo per Debora Nardi” di Elena Andreotti, Self Publishing. #boodinterviste”

“Là dove finisce il fiume” di Fortunata Barilaro Gattei, Edizioni Convalle.

Oggi parliamo di nomi propri di persona, un argomento che non abbiamo mai trattato finora ma che, in letteratura, ha un peso notevole. Vi propongo questi: “Nina”: normalmente utilizzato come diminutivo di Giovanna o Anna, oppure come nome proprio, deriva dall’ebraico e significa “bella, dono”. “Diego”: deriva dal greco e significa “colto, istruito”. “Sara”: unoContinua a leggere ““Là dove finisce il fiume” di Fortunata Barilaro Gattei, Edizioni Convalle.”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito