“CORREVA L’ANNO DEL NOSTRO AMORE” di Caterina Bonvicini, Garzanti Editore

Vi ho mai parlato delle parole che definisco “cerchio”? No, non credo… Ve le presento. Le “cerchio” sono parole di uso comune, adatte a semplificare o ad amplificare, a ridurre o a esasperare, argomenti e concetti. Queste parole racchiudono significati profondi, possono restare ferme oppure muoversi, rallentare o accelerare. Le parole “cerchio” hanno il potereContinua a leggere ““CORREVA L’ANNO DEL NOSTRO AMORE” di Caterina Bonvicini, Garzanti Editore”

“La sposa in grigio perla” di Ornella Stocco, Amazon

Che il grigio sia un colore misterioso è un fatto noto. In arte, questo colore nasce da un’intuizione, da un’unione, da un’esigenza di accorpare e dal desiderio di novità. A creare questa nuance non è solo l’abbraccio tra il bianco e il nero: l’altro metodo più diffuso è quello di unire eguali quantità di coloriContinua a leggere ““La sposa in grigio perla” di Ornella Stocco, Amazon”

“Bouquet” di Jeanette Baker,Sperling & Kupfer, traduzione di Elisabetta Lavarello

Ti piace giocare facile, direte. Ti sei scelta la via più breve, commenterete. Che ovvietà, aggiungerete. Vero solo in parte, confesso, ma lasciate che vi rubi qualche minuto, prima di parlarvi di “Bouquet”. Niente è semplice, dicevano i saggi. E io sposo questa tesi. Anche le questioni più ovvie, i lavori più umili, i rapportiContinua a leggere ““Bouquet” di Jeanette Baker,Sperling & Kupfer, traduzione di Elisabetta Lavarello”

“Rossovermiglio” di Benedetta Cibrario, Feltrinelli

La valigia dei ricordi potrebbe avere una cerniera robusta, resistente agli urti e protettiva. Potrebbe sembrare un compartimento stagno, all’interno del quale le emozioni e le immagini del nostro passato restano al sicuro, lontano dalle pieghe della vita, solo ed esclusivamente grazie al nostro impegno. Un impegno oneroso e gravoso, certamente. La valigia dei ricordiContinua a leggere ““Rossovermiglio” di Benedetta Cibrario, Feltrinelli”

“Leone” di Paola Mastrocola, Einaudi Editore

Certamente conoscete il detto “pane per i tuoi denti” e vi sarà capitato di sentirlo pronunciare da nonni o zii, in molteplici occasioni. Il detto ha un significato semplice, non banale. E’ una massima d’altri tempi, soprattutto per i più giovani, eppure, nel mio caso, nasconde un fascino che perdura e che, mi auguro, resteràContinua a leggere ““Leone” di Paola Mastrocola, Einaudi Editore”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito